Logo della casa editrice MMC EdizioniMMC Edizioni
  • X
  • Il tuo Carrello

     x 

    Carrello vuoto
Carrello vuoto

Condividi questa pagina

Condividi su FacebookCondividi su Google PlusCondividi su TwitterCondividi su LinkedIn
  • Culture BLOG - ultime news

APERTURA DEL NUOVISSIMO “CULTURE BLOG”

Voto medio
2 Voti
Clicca per iscriverti
Scritto da
MMC Edizioni
19 Novembre 2017

Il 19 novembre 2017 apre un nuovo spazio dedicato all’informazione nel campo della cultura.

Gli argomenti trattati in questo blog.

Apro oggi questo nuovo blog che intende informare e dissertare su notizie in ambito culturale. Pertanto in questo spazio non parlerò solo di libri o editoria ma di cultura, nel senso più ampio del termine, e sicuramente degli argomenti principali trattati nella linea editoriale di MMC Edizioni quali Roma, Musica, Arte, Culture diverse, Attualità.
Perché iniziare oggi, in una data poco significativa all’interno di un mese e per giunta di domenica? Innanzitutto a causa dei troppi impegni che mi hanno costretto a non dedicarmici prima. Però avrei potuto iniziare in una data più tondeggiante (tipo domani, 20) e a inizio settimana. In realtà esiste anche una motivazione sentimentale; il 19 novembre dell’ormai lontano 1979 andai ad assistere alla prima lezione del mio corso di laurea alla Università La Sapienza di Roma. Un corso e un luogo che mi hanno insegnato tanto a livello umano e culturale, perciò mi è piaciuto far coincidere tale anniversario con la data di inaugurazione di un blog dedicato alla cultura. Oltre a informare su novità culturali legate al periodo in cui scriverò, in questo blog sarà mio impegno fare osservazioni che portino a riflettere su tematiche anche solo connesse alla notizia trattata, ma che riterrò forse più rilevanti della notizia stessa.
Più che una blogger, o se preferite un’altra espressione, una opinionista o una giornalista, cercherò di essere una coscienza parlante.

Il nome “Culture Blog”.

Boy George e l'origine del nome Culture BlogIl nome “Culture Blog”, oltre all’evidente significato letterale, intende rievocare scherzosamente la band musicale dei “Culture Club” che spopolò negli anni ‘80. Una band colorata, poliedrica e stravagante, nata come "synthpop" ma con numerose incursioni in altri generi musicali, composta da membri di origine diversa. Anche la poliedrica casa editrice MMC, dalle copertine coloratissime e una grafica interna particolare, è specializzata in libri su Roma ma periodicamente produce libri su tematiche del tutto diverse, e presenta una estrema varietà di formazione culturale in tutti coloro che vi collaborano.
Nonostante l’originalità dei “Culture Club” e di alcuni loro grandi successi, attualmente sono definiti “uno dei gruppi più sottovalutati della storia della musica”.
Mi auguro che MMC Edizioni in futuro non sia ricordata allo stesso modo in campo editoriale…

Questo sito utilizza i cookie per garantire una migliore esperienza di navigazione: visitando il sito accetti il salvataggio dei cookie sul tuo apparato.